TeckyStream

SALVATI
WooCommerce plugin is not active
SALVATI

Migliori SMARTPHONE Top di Gamma 2021 | Top 10 da comprare

miglior smartphone top di gamma

Gli amanti della tecnologia, di un brand o degli smartphone sapranno sicuramente cos’è uno smartphone top di gamma. Sono dispositivi che si differenziano dagli altri istantaneamente perché presentano un hardware, design, software e fotocamere unici e all’avanguardia. Se non sai di preciso cos’è uno smartphone top di gamma ti elenco qui sotto le principali caratteristiche che deve avere:

  • Display: solitamente costruito in tecnologia AMOLED o simili, alta risoluzione (FullHD, FullHD+, QHD+ o superiori) e dimensioni che dipendono dall’intera struttura e design previsti.
  • Hardware: è all’avanguardia. Processore Snapdragon di ultima generazione o Exynos, oppure CPUs di casa del produttore. RAM elevata (4GB fino a 12GB), scheda grafica Adreno o similari aggiornati. Memoria interna con UFS 3.0 da 128GB in su.
  • Autonomia: contano sia la capienza della batteria, sia l’ottimizzazione hardware, effetuata dal processore (solitamente quelli di ultima generazione) e sia software. Quest’ultimo aspetto è da regolare manualmente.
  • Software: sono aggiornati, fluidi e rapidi nel consegnare il risultato. Solitamente arricchito da un pacchetto dalla casa produttrice per migliorarne le prestazioni e le funzionalità.
  • Design: unico, estremamente ergonomico e d’impatto. Gli spessori sono in relazione a numeri bassi (8 mm in giù, o poco più del limite), facciate arrotondate, bordi smussati e sensazione di compattezza (che questi dispositivi possono darti al contatto tra le tue mani).
  • Comparto multimediale: è completo, generalmente con camera fissa ad alta risoluzione e quantità di pixel, grandangolare e zoom con i vari sensori di profondità e sfocatura. I video sono sempre in 4K.

Come faccio a ricordare a mente queste caratteristiche e scegliere il mio smartphone top di gamma? Non devi!

Ho preparato una lista con 10 smartphones top di gamma che rispettano questi criteri qualitativi e quantitativi. Non mi sono soffermato tanto sui numeri fissi di RAM, dimensione del display, processore e altro, ma sul bilancio tra tutto l’hardware, software, fotocamere e design. Perchè oltretutto conta l’insieme e l’ecosistema tecnologico del dispositivo e non la singola specifica tecnica.

Per conoscere i migliori smartphone per fascia di prezzo consulta questo articolo:

I dispositivi TOP DI GAMMA di questa classifica:

Samsung Galaxy Note 10 Plus

samsung galaxy note 10 plus

Samsung Galaxy Note 10 Plus è affascinante dal punto di vista del design, ma anche un concentrato di potenza. Il display è punto fortissimo di questo dispositivo, è stato realizzato con la tecnologia SuperAMOLED da 6,7″ con una risoluzione QHD+ (1440 x 3040 pixel), la scheda grafica è l’ottima Mali-G76. L’hardware è un vero e proprio concentrato di potenza, il processore è l’Exynos 9825, il processore di ultima generazione sviluppato da Samsung, è Octa-Core da 2,73 GHz, la RAM è a livelli eccellenti, ben 12GB e la memoria interna è da 256GB massimo e l’espansione con microSD è supportata. La batteria è da 4300 mAh e abbiamo una ricarica da 45W che piacerà a moltissimi di voi che andate di fretta durante la giornata. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 9.

La fotografia è un caposaldo degno di nota del Note 10+. La lente frontale è da 10Mpx, sul retro sono presenti ben cinque sensori: la prima è una lente ultra-grandangolare da 12 Mpx, la seconda è una grandangolare da 12 Mpx e l’ultima è una fissa da 12 Mpx. Gli altri due sensori sono rilevatori di profondità o ToF.

Inoltre, troviamo il chip NFC, bluetooth 5.0, GPS, supporto DualSIM, GPS, porta USB-C 3.1, rete LTE 4.5G, lettore impronte digitali ma non abbiamo il jack da 3,5 mm. Non dimentichiamoci della SPen integrata assieme allo smartphone.

Huawei P30 Pro

huawei p30 pro

Huawei P30 Pro è l’ennesimo capolavoro di Huawei. Monta un display AMOLED da 6,47″ e una risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel), il miglior setup che tu possa trovare e una buona scheda grafica Mali-G76. L’hardware non scherza affatto, il processore, di casa Huawei, è l’HiSilicon Kirin 980 Octa-Core da 2.6 GHz, la RAM è da ben 8 GB, memoria interna espandibile con microSD da 128GB o 256GB e la batteria è da 4200 mAh con una potente ricarica rapida a 40W. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 9.

Il set fotografico è quello di un vero top di gamma. La fotocamera frontale è da 32 Mpx, sul retro abbiamo quattro lenti: la prima è da 40 Mpx, la seconda è una grandangolare da 20 Mpx e l’ultima è una zoom 5x da 8 Mpx. Arriviamo a quattro con il sensore di profondità ToF.

Huawei ha tolto il jack da 3,5 mm ma abbiamo il chip NFC, GPS, bluetooth 5.0, supporto DualSIM, lettore impronte digitali, porta USB-C 3.1 e abbiamo la rete LTE 4.5G.

ASUS Rog Phone 2

asus rog phone 2

ASUS ha rilasciato sul mercato una vera e propria macchina da guerra in grado di conquistare tutti gli amanti degli smartphone: Rog Phone 2. Il display AMOLED è da 6,6″ con una risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel) e un refresh rate di 120 Hz, è inutile girarci sopra, questa è la qualità sottoforma tecnologica e si aggiunge la potente scheda grafica Adreno 640. L’hardware ha una potenza quasi al pari di un reattore nucleare: il processore è il potentissimo Qualcomm Snapdragon 855 Plus Octa-Core da 2,96 GHz di ultima generazione – qui non si scherza – ben 12GB di RAM, memoria interna fissa a 512GB e una mega batteria da 6000 mAh con il supporto per la ricarica rapida a 30W. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 9.

Il comparto multimediale è soddisfacente. La fotocamera frontale è da 24 Mpx, sul retro abbiamo due lenti: la prima è una bella grandangolare da 48 Mpx e la seconda è una fotocamera fissa a 24 Mpx.

Abbiamo il nostro jack da 3,5 mm, bluetooth 5.0, GPS, chip NFC, porta USB-C 3.1, supporto dualSIM, rete LTE 4.5G e lettore delle impronte digitali.

Black Shark 2 Pro

xiaomi black shark 2 pro

Black Shark 2 Pro è uno smartphone dal design, prestazioni e software eccellenti prodotto da Xiaomi. Il display è costruito con tecnologia AMOLED è da 6,4″ e ha una risoluzione FullHD+ (1080 X 2340 p), la scheda grafica è l’Adreno 640, modello potente e aggiornato. L’hardware è l’asso nella manica di questo Black Shark: il processore è un Qualcomm Snapdragon 855 Plus Octa-Core da 2,96 GHz, veramente il meglio che possiamo avere al giorno d’oggi, una memoria capiente da 256GB non espandibili, ben 12GB di RAM e una batteria da 4000 mAh con ricarica rapida consentita. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 9.

Il set di fotocamere è abbastanza completo e fornisce una buona qualità. La fotocamera frontale è da 20 Mpx e sul retro abbiamo una lente fissa da 48 Mpx e uno zoom 2x da 12 Mpx.

Xiaomi ha rimosso il jack da 3,5 mm ma troviamo il lettore delle impronte digitali, il chip NFC, GPS, bluetooth 5.0, porta USB-C 2.0, supporto dualSIM e rete LTE 4.5G.

OnePlus 7T Pro – McLaren Limited Edition

OnePlus 7T Pro - McLaren Limited Edition

OnePlus 7T Pro è uno smartphone dal design percepibile a primo impatto grazie al suo design che richiama lo stile McLaren, detto ciò anche l’hardware non scherza. Il display è stato realizzato con una tecnologia chiamata Fluid AMOLED che è in grado di aumentare il piacee di utilizzare quel display, la cosiddetta User Experience. Tale schermo è da 6,67″ con una risoluzione QHD+ (1440 x 3120 pixel) e abbiamo un’ottimo refresh rate di 90 Hz che migliora l’immagine, la scheda grafica è la potente Adreno 640. È arrivato il momento di descrivere l’hardware: colui che gestisce tutto è il Qualcomm Snapdragon 855 Plus – la versione più aggiornata e potente – Octa-Core da 2.96 GHz, abbiamo 8GB di RAM, uno spazio di archiviazione da 256GB non espandibili e una batteria da 4080 mAh che regge una ricarica rapida da 30W. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 10.

Il reparto fotocamere è completo e aiutato dall’intelligenza artificiale. La fotocamera frontale è da 16 Mpx, sul retro abbiamo un set da tre lenti: la prima è una fissa a 48 Mpx, la seconda è una grandangolare da 16 Mpx e l’ultima è uno zoom 3x da 8 Mpx.

In più abbiamo il GPS, bluetooth 5.0, il chip NFC, supporto DualSIM, porta USB-C 3.1, lettore delle impronte digitali e non troverai il jack da 3,5 mm. La rete utilizzabile è LTE 4.5G.

Xiaomi Mi 9T Pro

xiaomi mi 9t pro

Xiaomi Mi 9T Pro è uno smartphone dal rapporto qualità/prezzo assurdo, abbiamo un design di un vero top di gamma, questo lo riscontriamo anche in ambito software e hardware. Il display è un AMOLED da 6,4″ con una risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel), la scheda grafica è una potente Adreno 640. Il processore è il potente e aggiornato Qualcomm Snapdragon 855 Octa-Core da 2.84 GHz, una RAM da 6GB, memoria interna da 128GB non espandibili e una batteria capiente da 4000 mAh ricaricabile rapidamente a 27W. Il sistema operativo dopo la data di lancio è Android 9.

Il set di fotocamere è pressochè completa e di una qualità da apprezzare. La fotocamera frontale è da 20 Mpx che potrai vedere quando selezionerai la fotocamera frontale dall’app, infatti, fatto ciò, questa fotocamera uscirà da un carrello che si muove in senso verticale (vedi l’immagine qui sopra). Sul retro abbiamo tre lenti: la prima è da 48 Mpx, la seconda è una grandangolare da 13 Mpx e l’ultima è una zoom 2x da 8 Mpx.

Xiaomi ha lasciato il jack da 3,5 mm e abbiamo il chip NFC, bluetooth 5.0, supporto DualSIM, GPS, porta USB-C 2.0, lettore delle impronte digitali e la rete LTE 4.5G.

Samsung Galaxy S20 Ultra 5G

samsung galaxy s20 ultra versione 5g

Samsung nel 2020 ha lanciato nel mercato una vera e propria bomba: il Samsung Galaxy S20 Ultra 5G. Stiamo parlando di un vero e proprio gioiello: il display è un DynamicAMOLED da 6,9″ e la risoluzione è QHD+ (1440 x 3200 pixel), il refresh rate è da 120 Hz, che rende la qualità dell’immagine molto elevata. La scheda grafica è una Mali-G77, un modello aggiornato e performante. Il processore è un potente Exynos 990 Octa-Core da 2.73 GHz, abbiamo la bellezza di 12GB di RAM, per lo spazio di archiviazione abbiamo 128GB (con tecnologia UFS 3.1, veramente scattante) espandibili con microSD fino a 1TB e la batteria è da 5000 mAh con un’efficace ricarica rapida da 45W. Il sistema operativo è Android 10.

Il set di fotocamere è il tesoro di questo smartphone, abbiamo un vero set professionale. La fotocamera frontale è da ben 40 Mpx, il retro ha 5 obiettivi: il primo è da 108 Mpx, il secondo obiettivo è uno Zoom 100x da 48 Mpx, la terza lente è una grandangolare da 44 Mpx, l’ultima è una lente per selfie da 10 Mpx e l’ultimo è un sensore ToF, ben sviluppato da Samsung, per calcolare la prodondità di campo e generare effetti sfocatura perfetti. Vi basta?

Su questo smartphone non troverai il jack da 3,5 mm ma avrai un chip NFC, GPS, supporto DualSIM, bluetooth 5.0, lettore impronte digitali ultrasonico, porta USB-C 3.1 e una rete fulminea 5G.

Oppo Reno 5G

Oppo Reno 5G

Oppo Reno 5G è l’evoluzione di un modello già rilasciato dall’omonima azienda che ha tanto da rivendere in termini di design e prestazioni con l’aggiunta di un fulmineo 5G. Il display è costruito con tecnologia AMOLED è da 6,6″ e ha una risolzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel), la scheda grafica è un potente Adreno 640. Qui l’hardware non scherza per niente: il processore è un Qualcomm Snapdragon 855 Octa-Core da 2.84 GHz, ben 8GB di RAM, uno spazio di archiviazione di 256GB espandibili con microSD e una batteria da 4060 mAh che supporta la ricarica rapida VOOC (la più veloce sul mercato di smartphone android dalla bellezza di 65W). Il sistema operativo installato è Android 9.

Lo scompartimento multimediale ha un suo stile e una completezza che può soddisfarti e farti fare foto di qualsiasi tipo. La fotocamera frontale è da 16 Mpx, che spunterà fuori, selezionandola dall’app sull smartphone, ruotando su un angolo di 15 gradi. Sul retro abbiamo tre lenti (più un sensore di profondità ToF): la prima è una ultra-clear camera fissa a 48 Mpx, la seconda è una grandangolare da 8 Mpx e l’ultima è una lente per lo Zoom 10x da 13 Mpx.

Oppo ha realizzato questo dispositivo per usufruire del 5G e abbiamo il bluetooth 5.0, GPS, supporto DualSIM, chip NFC, porta USB-C 1.0, jack da 3,5 mm e il lettore per le impronte digitali.

Asus ZenFone 6

Asus ZenFone 6

Asus ZenFone 6 è uno smartphone top di gamma a un prezzo non esagerato, prestazioni, design e foto ottime. Il display è costruito in tecnologia IPS LCD e ha una grandezza di 6,4″ e una risoluzione FullHD+ (1080 x 2340 pixel), la scheda grafica è di ottima qualità ed è l’Adreno 640. Il processore è uno dei più potenti e aggiornati: il Qualcomm Snapdragon 855 Octa-Core da 2.84 GHz, una bella RAM da 8GB, spazio di archiviazione capiente da 256GB espandibile con microSD e una batteria da ben 5000 mAh che supporta la ricarica rapida a 18W. Il sistema operativo è Android 9.

Lo scompartimento multimediale è un’unico cassetto mobile che funge da fotocamera posteriore e anteriore, per dare spazio all’immersivo display. Il set è composto da due lenti: la prima è una fotocamera principale fissa da 48 Mpx e la seconda è una grandangolare da 13 Mpx.

Asus ha incluso un lettore per le impronte digitali sul retro, bluetooth 5.0, GPS, supporto dualSIM, chip NFC, jack da 3,5 mm, porta USB-C 2.0 e rete 4.5G.

Apple iPhone XS Max

Apple iPhone XS Max

iPhone XS Max è una delle eccellenze di Apple, il design è spettacolare, prestazioni estremamente al di sopra della media e software fulmineo. Il display da 6,5″ è stato realizzato con tecnologia OLED e ha una risoluzione da 1242 x 2688 pixel, la scheda grafica è la Apple GPU con quattro cores dedicati. Il processore è la Apple A12 Bionic Hexa-Core da 2.24 GHz, la memoria interna è da 64GB/256GB/512GB e non è espandibile, la RAM è da 4GB e la batteria è da 3174 mAh ed è supportata la ricarica rapida da 15W. Il sistema operativo è iOS 12.

Il set di fotocamere è quella di Apple, e la qualità che quest’azienda offre è unica e riconosciuta, quindi non perdiamoci in inutili chiacchiere. La fotocamera frontale è da 7 Mpx, sul retro abbiamo due lenti: la prima è da 12 Mpx stabilizzata otticamente e la seconda è una Zoom 2x da 12 Mpx.

All’interno troviamo il chip NFC, GPS, porta lightning, bluetooth 5.0, sblocco con il volto, lettore delle impronte digitali ma non troviamo il supporto per il dualSIM e il jack da 3,5 mm. La rete è supportata fino a 4.5G.

Da non perdere

We will be happy to hear your thoughts

      Leave a reply

      TeckyStream
      Logo
      Register New Account
      Reset Password
      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0